Pubblichiamo un interessante articolo del blog Bambini Con la Valigia con 10 motivi per trascorrere le proprie vacanze a Pesaro

Dovevamo mettere piede di persona a Pesaro per comprendere quanto questa località di mare possa essere adatta a trascorrere una vacanza con i bambini.
Abbiamo girato in lungo ed in largo la città ed il lungomare ospiti dell’Hotel Imperial Sport, e ne siamo rimasti stupiti, ecco i nostri 10 motivi per trascorrere le vacanze a Pesaro.

Spiaggia. Una distesa di sabbia lunghissima, quasi infinita, dalla spiaggia libera più a sud, attraverso le spiagge attrezzate di Levante e Ponente sino alla baia Flaminia, oltre il porto ed il fiume. Sabbia fine, fondale leggermente digradante. Spiaggia attrezzata e libera, un bel mare e belli i colori dei diversi stabilimenti.

pesaro-2-8-of-10 pesaro-spiaggia
pesaro-2-7-of-10 pesaro-10-of-10
pesaro-2-of-10

Parchi giochi. Ne abbiamo visto tanti, veramente, soprattutto sul lato mare della città, in spiaggia ed a ridosso della ciclabile. Quando si sono abbronzati abbastanza i bambini non hanno da annoiarsi da queste parti.

Ciclabile. Abbiamo scoperto che a Pesaro c’è la Bicipolitana, una serie lunghissima di piste ciclabili con tanto di indicazioni, linea 1, 2 etc. La più bella è certamente quella che corre parallela al lungomare, veramente tanti km adatti a tutti, la pendenza è praticamente nulla su tutto il percorso e collega le spiagge di Pesaro.

Il centro storico. Di dimensioni contenute ed a un passo dal mare. Da non perdere la cattedrale, alcuni musei come quelli Civico e Diocesano, la casetta Vaccai il più antico edificio privato della città, dove fermarsi pure a bere un caffè seduti ai tavolini all’aperto in una bellissima piazzetta, la zona del Lazzaretto e la Piazza del Popolo. Portati la macchina fotografica per le tue vacanze a Pesaro!

Atmosfera allegra. I pesaresi sono gente allegra. E’ piacevole sentirli parlare per le strade con questa loro cadenza che è un misto di accenti diversi, un po’ risentono della vicinanza con la Romagna un po’ quella del Centro Italia. I pesaresi sorridono molto, accettano volentieri i bambini, è piacevole scambiarci quattro parole. Sulla rotonda sul mare, dove c’è la grande sfera di metallo dell’artista Pomodoro, prima del tramonto è tutto un pullulare di gente, che passeggia, chiacchiera, gioca, beve l’aperitivo o (visto) impara a ballare la salsa sul prato 🙂

Territorio ed entroterra. Le Marche sono una delle regioni che abbiamo imparato ad apprezzare dopo esserci stati recentemente. C’è il mare con le spiagge, ma c’è il verde della collina e l’unicità dei borghi tipici. Vicino a Pesaro c’è Gradara per dirne una, ma non è difficile arrivare a Urbino e in un gran numero di altre destinazioni da non perdere. Addirittura è possibile prendere un catamarano e visitare in giornata le isole della Croazia.

Il cibo. In Italia si mangia bene, motivo per il quale molti non sono disposti a rinunciare ai piaceri della tavola neppure in vacanza. Il pesce del Mare Adriatico prima di tutto, da assaggiare magari con una frittura mista. La porchetta di maiale è nata da queste parti, quale luogo migliore per assaggiarla? Da provare anche pollo e coniglio, olive all’ascolana e cappelletti in brodo. Durante una vacanza a Pesaro non dimenticarti di passare da “Alice, il gelato delle meraviglie” in Viale Trieste, proprio dietro l’Hotel Imperial Sport (fortunati noi). Dicono che sia il migliore della città e la fila che c’è sempre pare giustificare questa affermazione! Assaggiato, voto 10.

La musica. E’ la città della musica in quanto città natale di Rossini, da non mancare la casa del musicista sulla via principale che conduce al mare. D’estate da non perdere il Rossini Opera Festival.

Parco naturale regionale Monte San Bartolo. Un ampio parco naturale regionale dove intraprendere delle facili esplorazioni camminando nella bellezza della natura marchigiana, trekking accessibile e biking.

Perché ci arrivi anche con il treno. Se non ami viaggiare in auto qui ci arrivi anche con la ferrovia, dalla stazione al lungomare, dove si trovano i principali alberghi, sono meno di 2 km, ci arrivi anche a piedi con una piacevole passeggiata per il centro storico di circa 20 minuti.

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.