Prosegue il grande successo del Carnevale di Fano 2015, che con l’aiuto alle condizioni meteo favorevoli, anche nel secondo appuntamento ha visto un bagno di folla a braccia tese alla ricerca dei dolciumi.

I belissimmi carri e le divertenti mascherate hanno sfilato fino le ore 18:00, quando il calar del buio ha reso ancora più suggestive le scenografie in carta pesta illuminate dalle luci colorate dei carri stessi.

Grande partecipazione dunque per un quasi “tutto esaurito” nelle tribune ed una massiccia presenza di pubblico lungo le strade, tutti rigorosamente armati dei tradizionali prendigetto in cartone per favorire la cattura dei quasi 200 quintali di cioccolata e caramelle lanciati dai carri in parata.

Domenica 15 febbario andrà in scena il terzo e ultimo appuntamento dell’edizione 2015 per poi concludere definitivamente i festeggiamenti di questo Carnevale con il consueto rogo del Vulon (un fantoccio di cartapesta) che nella tradizione veniva bruciato per portar via con sé l’inverno e ogni malefatta degli abitanti avvenuta nei festeggiamenti!

Di seguito alcune foto dei carri che partecipano a questa edizione:

  • Allegria!
  • Te dag el Brudètt
  • …Nel paese delle meraviglie
  • La forza delle maschere (viva il Carnevale sempre!)
  • Le Battaglie del Metauro
  • Halloween Circus Party 2015
  • El Bugiardòn
  • Musica Arabita

La forza delle maschere

La forza delle maschere

le battaglie del Metauro

le battaglie del Metauro

el bugiardon

el bugiardon

halloween circus party

halloween circus party

Musica Arabita

Musica Arabita

Musica Arabita

Musica Arabita

la forza delle maschere

la forza delle maschere

el bugiardòn

el bugiardòn

halloween circus party 2015

halloween circus party 2015

halloween circus party 2015

halloween circus party 2015 – dettaglio

 nel paese delle meraviglie

nel paese delle meraviglie

nel paese delle meraviglie

nel paese delle meraviglie

le battaglie del metauro

le battaglie del Metauro

le battaglie del metauro

le battaglie del Metauro – dettaglio

te dag el brudètt

te dag el brudètt

te dag el brudètt

te dag el brudètt

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.