palio dei bracieriIl Palio dei Bracieri, conosciuto anche come “Palio più giovane d’Italia” o “Palio della Velocità”, nacque nel 2011, e in soli due anni è riuscito ad attirare l’attenzione e l’entusiasmo di un’intera città!

E’ un giorno di festa dove ogni quartiere di Pesaro si sfida in una corsa a coppie in abiti medievali. Un mix di forza e rapidità, gioco di squadra e strategia.

L’evento si svolge all’interno del fossato della suggestiva Rocca Costanza, fortezza quattrocentesca nel cuore di Pesaro, che riscopre così lo splendore dei tempi passati durante la corte della famiglia Sforza.

Quest’anno la garà si disputerà il 28 luglio 2013 dalle ore 15:00.

La Gara:

gara palio dei bracieriI partecipanti saranno suddivisi in 12 contrade, ognuna contraddistinta dal proprio stemma, dai propri colori e dalla propria difoseria pronta a sostenerli ed incitarli.

Ogni contrada verrà rappresentata da 10 partecipanti, di cui 8 corridori e 2 riserve, vestiti in abiti d’epoca recanti i colori della propria contrada.

gara palioLa gara consiste in una staffetta 4×400 metri: ogni coppia di corridori dovrà percorrere l’intero giro del fossato di Rocca Costanza trasportando il braciere senza mai farlo cadere.

In totale verranno compiuti 4 giri e non è detta che i nostri corridori non troveranno ostacoli lungo il percorso!

Come una vera e propria staffetta, i quartieri più veloci si qualificheranno le selezioni per la finale, aspirando così al titolo di quartiere più veloce di Pesaro aggiudicandosi oltre alla gloria l’ambito medaglione sforzesco.

Scarica GRATIS la guida di Pesaro

Le Tifoserie:

tifoseria palio bracieriOgni contrada sarà sostenuta dalla propria tifoseria che si organizzerà con coreografie, balletti, fumogeni, colori, spettacoli e sfottò che rallegreranno ancora di più questa giornata di festa.

Per un solo giorno amici, fidanzati e sposi si troveranno rivali nell’incitare il proprio quartiere di appartenenza, cercando di realizzare la mia migliore coreografia al fine di aggiudicarsi il premio per la miglior tifoseria.

 

Le Contrade:

Montegranaro – Video Contrada di Montegranaro
Muraglia – Video Contrada Muraglia
Pantano
Porto – Video Contrada Porto
Santa Veneranda – Video Contrada Santa Veneranda
Soria
Tombaccia – Video Contrada Tombaccia
Tre Ponti – Video Contrada Tre Ponti
Villa Ceccolini – Video Contrada Villa Ceccolini
Villa Fastiggi – Video Contrada di Villa Fastiggi
Villa San Martino
Vismara – Video Contrada di Vismara

Tra Storia e Leggenda:

Annus Domini 1475, Pesaro
“Fervono i preparativi per il convitto nuziale in occasione del matrimonio fra Costanzo Sforza e Camilla D’Aragona, le cucine di corte sono in subbuglio. Dame e cavalieri che s’imbellettano e si profumano per l’occasione, cuochi che lavorano a pieno ritmo con camerieri e serve perché il simposio riesca al meglio , garzoni che trasportano enormi bracieri dalle cucine al ricevimento senza sosta, per un pranzo che dovrà durare un’intera settimana.”

Fu leggendo questo breve passo che l’ideatore del palio si immaginò i cuochi di corte di allora che si affrettavano a raggiungere il banchetto nuziale di corsa trascinando con sè i pesanti ed ardenti bracieri.

Da qui l’idea di rievocare questo goliardico e competitivo momento fra i giovani di Pesaro e Provincia.

Nacque così il primo “Palio dei Bracieri 2011

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.