Sbarca a Pesaro il Festival ideato da Luca Zingaretti per promuovere e celebrare il ‘documentario’, un genere che rappresenta l’occasione per un reale approfondimento della notizia.
In programma incontri letterari, lezioni d’autore, dibattiti.
E c’è anche uno spazio per bambini.

Dal 3 al 5 luglio arriva in città il ‘Pesaro Doc Fest‘, progetto che nasce dall’Associazione Culturale ‘Hai Visto Mai?’ che da diversi anni organizza e promuove la Festa del Documentario Sociale e di Costume. L’associazione è stata fondata da Luca Zingaretti con lo scopo di promuovere e celebrare il genere del ‘documentario’, che rappresenta oggi un reale approfondimento della notizia in un momento in cui la velocità delle informazioni va sempre più a discapito dei contenuti; dunque, un genere che offre enormi potenzialità di comunicazione, riflessione e scambio fra culture e società diverse.

Dopo gli anni toscani, la manifestazione si sposta dunque nelle Marche a Pesaro scegliendo un periodo cronologico che si pone vicinissimo alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema offrendone quasi una prosecuzione ideale di approfondimento, in questo caso legata ad un prodotto specifico come il documentario. Sono dieci i finalisti presenti a Pesaro che saranno giudicati da una doppia giuria: quella istituzionale composta da Cesare Bocci (attore di cinema, televisione e teatro), Elisa Fuksas (regista di documentari, cortometraggi, video musicali e scrittrice), Duccio Giordano (attore e regista), Peppino Mazzotta (attore), Matteo Ricci (sindaco di Pesaro); e poi la giuria studenti composta da 16 giovani sekezionati dalle scuole superiori di Pesaro.

Il giorno d’avvio del Pesaro Doc Fest coincide con la Notte Rosa, data in cui sono previste tre performance: nella corte di Palazzo Mosca alle 18.30 showcooking con MArco Bianchi, in piazzale Collenuccio, alle 21.30 incontro con Mario Tozzi sul tema ‘Ambiente e alimentazione’, alle 22.30 Luca Zingaretti legge ‘La sirena’, racconto di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Sabato 4 luglio nel cortile di Palazzo Mosca alle 18.30 conversazione con Gianni Minà e alle 21.30 incontro con Corrado Formigli sul tema ‘La minaccia del terrorismo’.
Domenica 5 luglio alle 21.30 a piazzale Collenuccio incontro con Duccio Giordano,

Il programma completo su Eventi: Pesaro Doc Fest 2015

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.