Dopo circa 10 anni Pesaro, ed i vicini porti turistici di Rimini e Cesenatico, perdono il collegamento navale con la Croazia.cartina collegamenti pesaro croazia

L’Emilia-Romagna Lines dell’armatore Gilberto Righetti ha infatti sospeso a tempo indeterminato l’attività dalle località del mar Adriatico verso i porti di Lussino e Zara. Mete ambite da migliaia di turisti che transitavano su Pesaro per raggiungere la Croazia, ogni anno.
La società è irraggiungibile: il sito internet ed i recapiti telefonici sono irraggiungibili. Inoperativa invece la pagina Facebook in cui decine di turisti chiedono ancora informazioni su tariffe e orari dei collegamenti navali purtroppo non più esistenti.

Fra i principali motivi della sospensione del servizio Righetti cita una sensibile diminuzione dei passeggeri dovuta alla crisi economica e la presenza di alcuni problemi operativi per la tratta di Cesenatico dove la Emilia-Romagna Lines effettuava un collegamento con passeggeri e veicoli con il traghetto veloce Euro-Fast.

Gli operatori del settore turistico si augurano che per la stagione estiva 2014 si faccia avanti un nuovo armatore che ripristini il collegamento italo-croato, ma per il momento non ci sono notizie positive in tal senso.

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.