Dal 14 al 16 agosto torna a Urbino la Festa del Duca che per la sua 34ª edizione vede come Paese ospite 2015 l’Inghilterra.
Tutto il centro storico della città tornerà al tempo del Rinascimento: sfilate, cortei, spettacoli di tamburi, di arcieri, di sbandieratori che permetteranno a famiglie e turisti di divertirsi e meravigliarsi.

tamburi-festa-del-duca-urbino

Sono stati rinnovati dall’organizzazione tutti gli spettacoli che, soprattutto per quanto riguarda la musica, richiameranno il paese ospite.
Verrà rivissuto il momento in cui il Duca Federico da Montefeltro è entrato a far parte dell’Ordine della Giarrettiera, il più alto Ordine Cavalleresco inglese che contava pochissimi membri, uno dei quali proprio il Duca di Urbino.
Il cuore e punta di diamante della festa sarà il gioco dell’AITA, gioco di destrezza e forza giocato nei periodi di non belligeranza: uno dei pochi momenti in cui il popolo poteva sfidare la corte.

Urbino | Festa del Duca 2015: PROGRAMMA

gioco-dell-aita-urbino
Completamente rinnovati i mercati: é infatti previsto un ampliamento della parte di mercato storico (dando un maggiore risalto all’arte tessile e alla colorazione delle stoffe) ed un aumento delle zone della fiera mercato più moderna.

mercatini-festa-duca

Dunque numerose le novità per l’edizione di quest’anno di questa rievocazione che vi aspetta il 14, 15 e 16 agosto 2015 ad Urbino, nel suo affascianante scenario storico, artistico, culturale.

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.